Seminario formativo per insegnati “L’insegnamento efficace: strumenti per migliorare il rapporto insegnanti-allievi e insegnanti-genitori”.
Il seminario già proposto martedì 10 Ottobre al Liceo Artistico “D. Colao” di Vibo Valentia è stato presentato mercoledì 25 Ottobre all’Istituto Comprensivo Cosenza III presso il plesso Scuola Primaria di Cosenza in Via Negroni.
Accolto con entusiasmo da un piccolo numero di insegnanti della scuola primaria, il seminario ha aperto la riflessione su quali strumenti “personali-professionali” ciascuno di essi come insegnanti mette in atto nel rapporto con gli allievi e con i genitori.
L’incontro, infatti, ha avuto come obiettivo QUELLO di promuovere una riflessione sulle proprie modalità di comunicazione, attraverso la ricerca dei propri punti di forza e di debolezza come punto di partenza per rafforzare ciò che facilita il rapporto e l’apprendimento e ciò che lo indebolisce.
Dalla riflessione dei punti di forza e di debolezza sono emerse parole chiavi come EMPATIA, ASCOLTO, ACCOGLIENZA, ATTENZIONE, CONFINE e REGOLE che rappresentano gli strumenti per un insegnamento efficace all’interno del processo comunicativo in cui non è solo importante la trasmissione di conoscenze didattiche ma è soprattutto importante il riconoscimento dei vissuti emotivi che si giocano nel rapporto insegnate-allievi e insegnanti-genitori.
Promuovere il confronto sui punti di forza e su quelli di debolezza delle proprie modalità di rapportarsi come insegnante verso gli alunni e verso i genitori, significa promuove il lavoro di rete tra l’istituzione scolastica e quella familiare.
Prossimo incontro 29 novembre 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...